Come preparare un bagno rilassante

Finalmente la giornata è finita e puoi abbandonarti ad un po’ di meritato relax! Chiudi la porta di casa, lascia fuori i pensieri negativi e preparati a sciogliere le tensioni. Soprattutto ora che la temperatura si fa sempre più fresca, il solo pensiero di immergersi nell’acqua calda e sentirsi avvolti in un’atmosfera rilassante è veramente piacevole. Qui troverai qualche consiglio per preparare il tuo perfetto bagno di benessere!

I SOTTOVALUTATI SALI DA BAGNO

Se pensi che i cristalli di sale da sciogliere nell’acqua siano démodé, è giunto il momento di ricrederti. 

I sali da bagno sono molto semplici da utilizzare, poiché basta rilasciarli nell’acqua e si sciolgono gradualmente con il calore, sprigionando i loro principi e dando così una svolta al tuo bagno caldo.

In commercio ne esistono di infinite tipologie, da utilizzare puri oppure arricchiti con essenze dall’effetto rilassante, purificante, antibatterico o decontratturante.

I sali integrali e del Mar Morto, per esempio, sono indicati per distendere i muscoli ed allentare lo stress, il sale rosa dell’Himalaya è più adatto per dare sollievo alle pelli irritate e anche per una delicata esfoliazione, mentre puoi affidarti al sale di Epsom per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Se accompagnati da essenze naturali, i benefici saranno addirittura amplificati: scegli dei sali da bagno con olio essenziale di eucalipto o pino per aiutare a liberare le vie respiratorie oppure quelli impreziositi da erbe aromatiche sminuzzate che riempiranno la stanza di un profumatissimo aroma.

Tra le tantissime combinazioni sicuramente troverai quella più adatta ai tuoi gusti e necessità.

CREA L’ATMOSFERA CON LUCI E PROFUMI

Una luce soffusa aiuterà la tua mente a rilassarsi, quindi se puoi abbassa la luminosità della lampada oppure spegnila, preferendo la compagnia di una o più candele accese: la loro calda luce ti rasserenerà e riposerà gli occhi.

NB: Fai attenzione a dove posizioni la fiamma!  Tienila lontana da tendaggi, asciugamani e prese della corrente.

E perché non provare l’aromaterapia?  Aggiungi qualche goccia di olio essenziale nell’acqua della vasca oppure nel diffusore elettrico: in questo modo si sprigionerà un’essenza ricca di benefici che avvolgerà tutta la stanza.

Quale profumo scegliere per il tuo momento di relax? L’estratto di lavanda concilia il sonno ed è efficace contro lo stress, mentre il bergamotto riduce l’ansia e riporta la serenità. L’olio essenziale di neroli ha proprietà calmanti e rigeneranti ed il dolce profumo del sandalo riequilibra l’umore e contrasta le tensioni muscolari.

La natura ha sempre un asso nella manica per stupirci e tenderci la mano in caso di bisogno.

COMODITÀ E SOUND

La prima caratteristica necessaria per un relax senza pensieri è sentirsi comodi.

Per abbandonarti totalmente nella vasca e lasciarti cullare dall’acqua e dall’atmosfera riposante che hai creato, distendi le gambe e fai attenzione ad appoggiare bene il collo, in modo da non creare una fastidiosa tensione sulle spalle. 

In assenza del cuscino da vasca – dotato di ventose per evitare lo scivolamento e di sostegno per cervicale e dorso – è possibile arrotolare un asciugamano e posizionarlo dietro al collo, così che la nuca sia comodamente adagiata.

Un consiglio in più: prima di entrare nella vasca sistema tutto il necessario per detergere i capelli ed il corpo sul bordo, su un pratico tavolino od una mensola e prepara l’accappatoio per quando avrai terminato. In questo modo non dovrai interrompere il tuo relax uscendo dall’acqua per recuperare qualcosa che hai dimenticato.

Un ultimo – ma non meno importante – dettaglio da curare per un bagno insuperabile è il sottofondo musicale.  Puoi pensare di far partire la tua playlist preferita oppure ascoltare suoni che richiamano la natura, musiche indiane o da spa, ricordando sempre di tenere lontano dall’acqua qualsiasi dispositivo elettronico. La musica fa scivolare via le preoccupazioni, libera la mente e fa largo a sogni e fantasie.

Per una mezz’oretta ti sembrerà di essere in un centro benessere. Ogni volta puoi creare un momento di relax diverso con nuovi avvolgenti profumi, suoni e benefici. 

Dopo il tuo bagno caldo hai un languorino? Mangia una mela Granny Smith! Questo frutto è fresco e ricco di nutrienti, ti aiuterà a sentirti sazio senza appesantirti e potrai riposare in tutta tranquillità.

Ora sei pronto per affrontare una nuova giornata e al tuo ritorno sai che ti accoglierà un perfetto bagno rilassante.

LE PROTAGONISTE DEL MESE

RED DELICIOUS

Incomparabilmente aromatica, tutta da mordere

FUJI

Rinfrescante, croccante e succosa

LE NOSTRE TRAINER

FEDERICA
COLOMBO

Nasce come pattinatrice e danzatrice per poi dedicarsi totalmente al fitness. Personal trainer specializzata in Yoga e Pilates. Mela preferita: Golden Delicious.

GAIA
PAGNINI

Fitness trainer, massoterapista e futura osteopata. Il suo obiettivo è il benessere fisico delle persone. Mela preferita: Fuji.

Finalmente la giornata è finita e puoi abbandonarti ad un po’ di meritato relax! Chiudi la porta di casa, lascia fuori i pensieri negativi e preparati a sciogliere le tensioni. Soprattutto ora che la temperatura si fa sempre più fresca, il solo pensiero di immergersi nell’acqua calda e sentirsi avvolti in un’atmosfera rilassante è veramente piacevole. Qui troverai qualche consiglio per preparare il tuo perfetto bagno di benessere!

I SOTTOVALUTATI SALI DA BAGNO

Se pensi che i cristalli di sale da sciogliere nell’acqua siano démodé, è giunto il momento di ricrederti.

I sali da bagno sono molto semplici da utilizzare, poiché basta rilasciarli nell’acqua e si sciolgono gradualmente con il calore, sprigionando i loro principi e dando così una svolta al tuo bagno caldo.

In commercio ne esistono di infinite tipologie, da utilizzare puri oppure arricchiti con essenze dall’effetto rilassante, purificante, antibatterico o decontratturante.

I sali integrali e del Mar Morto, per esempio, sono indicati per distendere i muscoli ed allentare lo stress, il sale rosa dell’Himalaya è più adatto per dare sollievo alle pelli irritate e anche per una delicata esfoliazione, mentre puoi affidarti al sale di Epsom per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Se accompagnati da essenze naturali, i benefici saranno addirittura amplificati: scegli dei sali da bagno con olio essenziale di eucalipto o pino per aiutare a liberare le vie respiratorie oppure quelli impreziositi da erbe aromatiche sminuzzate che riempiranno la stanza di un profumatissimo aroma.

Tra le tantissime combinazioni sicuramente troverai quella più adatta ai tuoi gusti e necessità.

CREA L’ATMOSFERA CON LUCI E PROFUMI

Una luce soffusa aiuterà la tua mente a rilassarsi, quindi se puoi abbassa la luminosità della lampada oppure spegnila, preferendo la compagnia di una o più candele accese: la loro calda luce ti rasserenerà e riposerà gli occhi.

NB: Fai attenzione a dove posizioni la fiamma! Tienila lontana da tendaggi, asciugamani e prese della corrente.

E perché non provare l’aromaterapia? Aggiungi qualche goccia di olio essenziale nell’acqua della vasca oppure nel diffusore elettrico: in questo modo si sprigionerà un’essenza ricca di benefici che avvolgerà tutta la stanza.

Quale profumo scegliere per il tuo momento di relax? L’estratto di lavanda concilia il sonno ed è efficace contro lo stress, mentre il bergamotto riduce l’ansia e riporta la serenità. L’olio essenziale di neroli ha proprietà calmanti e rigeneranti ed il dolce profumo del sandalo riequilibra l’umore e contrasta le tensioni muscolari.

La natura ha sempre un asso nella manica per stupirci e tenderci la mano in caso di bisogno.

COMODITÀ E SOUND

La prima caratteristica necessaria per un relax senza pensieri è sentirsi comodi.

Per abbandonarti totalmente nella vasca e lasciarti cullare dall’acqua e dall’atmosfera riposante che hai creato, distendi le gambe e fai attenzione ad appoggiare bene il collo, in modo da non creare una fastidiosa tensione sulle spalle.

In assenza del cuscino da vasca – dotato di ventose per evitare lo scivolamento e di sostegno per cervicale e dorso – è possibile arrotolare un asciugamano e posizionarlo dietro al collo, così che la nuca sia comodamente adagiata.

Un consiglio in più: prima di entrare nella vasca sistema tutto il necessario per detergere i capelli ed il corpo sul bordo, su un pratico tavolino od una mensola e prepara l’accappatoio per quando avrai terminato. In questo modo non dovrai interrompere il tuo relax uscendo dall’acqua per recuperare qualcosa che hai dimenticato.

Un ultimo – ma non meno importante – dettaglio da curare per un bagno insuperabile è il sottofondo musicale. Puoi pensare di far partire la tua playlist preferita oppure ascoltare suoni che richiamano la natura, musiche indiane o da spa, ricordando sempre di tenere lontano dall’acqua qualsiasi dispositivo elettronico. La musica fa scivolare via le preoccupazioni, libera la mente e fa largo a sogni e fantasie.

Per una mezz’oretta ti sembrerà di essere in un centro benessere. Ogni volta puoi creare un momento di relax diverso con nuovi avvolgenti profumi, suoni e benefici.

Dopo il tuo bagno caldo hai un languorino? Mangia una mela Granny Smith! Questo frutto è fresco e ricco di nutrienti, ti aiuterà a sentirti sazio senza appesantirti e potrai riposare in tutta tranquillità.

Ora sei pronto per affrontare una nuova giornata e al tuo ritorno sai che ti accoglierà un perfetto bagno rilassante.

LE PROTAGONISTE

DEL MESE

RED DELICIOUS

Incomparabilmente aromatica, tutta da mordere

FUJI

Rinfrescante, croccante e succosa

LE NOSTRE TRAINER

FEDERICA
COLOMBO

Nasce come pattinatrice e danzatrice per poi dedicarsi totalmente al fitness. Personal trainer specializzata in Yoga e Pilates. Mela preferita: Golden Delicious.

GAIA
PAGNINI

Fitness trainer, massoterapista e futura osteopata. Il suo obiettivo è il benessere fisico delle persone. Mela preferita: Fuji.

ISCRIVITI AL BLOG

  • Registrandoti confermi di prestare il consenso al trattamento dei dati come da Informativa privacy.

ISCRIVITI AL BLOG

EQUILIBRIO NATURALE

  • Registrandoti confermi di prestare il consenso al trattamento dei dati come da Informativa privacy.