La posizione del cane a testa in giù

Sappiamo quanto è importante la sera – di rientro a casa o prima di andare a dormire – concedersi un momento di relax e scrollarsi di dosso i pensieri negativi e le rigidità accumulate durante la giornata.

Come suggeriremo nel prossimo articolo sui consigli per dormire bene, gli esercizi di allungamento ispirati allo yoga e al Pilates sono ideali per allentare le tensioni e rasserenare la mente.

La posizione yoga Adho Mukha Svanasana, ovvero Cane a testa in giù, è un ottimo rimedio per distendere la schiena e favorire il rilassamento.

La posizione del Cane a testa in giù: guida all’esecuzione

Questa posa è utilizzata come transizione tra gli asana di una sequenza Yoga, come nel Saluto al sole oppure come esercizio individuale; in entrambi i casi la sensazione di benessere è garantita.

Si tratta di un esercizio agevole con semplici passaggi:

  1. Inizia posizionandoti in quadrupedia, su un tappetino o un asciugamano
  2. Sistema le mani direttamente sotto le spalle – che saranno lontane dalle orecchie – e ruota i gomiti
  3. Punta i piedi a terra e solleva le anche senza distendere completamente le gambe
  4. Cerca l’allungamento della colonna vertebrale mantenendola in linea con le anche ed i polsi
  5. Ora fai qualche respiro profondo continuando a premere le mani a terra
  6. Durante l’espirazione inizia a spingere i talloni verso il pavimento: proverai una sensazione di allungamento maggiore, in modo particolare dei muscoli femorali
  7. In questa fase, se riesci, puoi distendere completamente le gambe. Nel caso dovesse risultare scomodo, fletti nuovamente le ginocchia e torna alla posa precedente, cercando di guadagnare gradualmente l’allungamento

Una volta raggiunto il Cane a testa in giù, attendi qualche istante ed esci dalla posizione:

  • Spingi con le punte dei piedi, crea una gobba con la schiena e porta il peso sulle braccia tese
  • Appoggia le ginocchia ed il dorso dei piedi a terra
  • Siediti sui talloni e rilassa le spalle, le braccia ed i polsi

Ora prenditi il tuo tempo e rimani in posa fino a quando ne senti il bisogno.

 

Tanti benefici e qualche consiglio

Con la posizione del Cane a testa in giù, sono sufficienti un paio di minuti al giorno per dire addio alle tensioni e godere di altri incredibili vantaggi. Quali?

  • Migliora la flessibilità e la mobilità
  • Migliora la circolazione sanguigna e la digestione
  • Rafforza le braccia, le spalle ed i muscoli della schiena e delle gambe
  • Contrasta il mal di testa, il mal di schiena e restituisce energia

Tanti benefici in pochissimo tempo!

Attenzione: benché sia un esercizio di facile esecuzione, non è indicato per soggetti con lesioni serie alla schiena e al collo, problema di pressione alta e di tunnel carpale.

Proprio perché è una posizione semplice, spesso si prende sottogamba, incappando in alcuni errori che possono compromettere la buona riuscita dell’esercizio.

Qualche esempio?

Prima di tutto – lo ripetiamo sempre – ascolta il tuo corpo! Dai retta alle tue sensazioni e non forzare mai i movimenti. Arriva per gradi alla distensione delle gambe ed eventualmente aiutati con dei mattoni da yoga sui quali appoggiare le mani.

Presta attenzione alla posizione dei polsi (mantenendoli dritti) e delle spalle (tenendole lontane dalle orecchie ed attivando le scapole), in modo da sostenere una postura corretta.

Per non creare troppa tensione dei polsi, allarga le dita e falle aderire completamente al pavimento; se invece il problema è la schiena ricurva, fletti le ginocchia oppure appoggiati con le mani allo schienale di una sedia, mantenendo le braccia distese.

Hai provato a mettere in pratica i nostri consigli?

Ne abbiamo ancora uno in serbo per te!

È gustoso e ottimo per completare il tuo momento di relax: una deliziosa mela Golden Delicious; gialla come il sole d’estate e una carica di vitamine per la tua pelle.

Non sempre serve impegnarsi molto per sentirsi bene, a volte con poco si può fare tanto!

LE PROTAGONISTE DEL MESE

GRANNY SMITH

Succosa, compatta e croccante, ha un sapore agrodolce e rinfrescante.

GOLDEN DELICIOUS

Dalla polpa fine e succosa, il suo sapore è dolce e leggermente aromatico.

LE NOSTRE TRAINER

FEDERICA
COLOMBO

Nasce come pattinatrice e danzatrice per poi dedicarsi totalmente al fitness. Personal trainer specializzata in Yoga e Pilates. Mela preferita: Golden Delicious.

GAIA
PAGNINI

Fitness trainer, massoterapista e futura osteopata. Il suo obiettivo è il benessere fisico delle persone. Mela preferita: Fuji.

Sappiamo quanto è importante la sera – di rientro a casa o prima di andare a dormire – concedersi un momento di relax e scrollarsi di dosso i pensieri negativi e le rigidità accumulate durante la giornata.

Come suggeriremo nel prossimo articolo sui consigli per dormire bene, gli esercizi di allungamento ispirati allo yoga e al Pilates sono ideali per allentare le tensioni e rasserenare la mente.

La posizione yoga Adho Mukha Svanasana, ovvero Cane a testa in giù, è un ottimo rimedio per distendere la schiena e favorire il rilassamento.

La posizione del Cane a testa in giù: guida all’esecuzione

Questa posa è utilizzata come transizione tra gli asana di una sequenza Yoga, come nel Saluto al sole oppure come esercizio individuale; in entrambi i casi la sensazione di benessere è garantita.

Si tratta di un esercizio agevole con semplici passaggi:

  1. Inizia posizionandoti in quadrupedia, su un tappetino o un asciugamano
  2. Sistema le mani direttamente sotto le spalle – che saranno lontane dalle orecchie – e ruota i gomiti
  3. Punta i piedi a terra e solleva le anche senza distendere completamente le gambe
  4. Cerca l’allungamento della colonna vertebrale mantenendola in linea con le anche ed i polsi
  5. Ora fai qualche respiro profondo continuando a premere le mani a terra
  6. Durante l’espirazione inizia a spingere i talloni verso il pavimento: proverai una sensazione di allungamento maggiore, in modo particolare dei muscoli femorali
  7. In questa fase, se riesci, puoi distendere completamente le gambe. Nel caso dovesse risultare scomodo, fletti nuovamente le ginocchia e torna alla posa precedente, cercando di guadagnare gradualmente l’allungamento

Una volta raggiunto il Cane a testa in giù, attendi qualche istante ed esci dalla posizione:

  • Spingi con le punte dei piedi, crea una gobba con la schiena e porta il peso sulle braccia tese
  • Appoggia le ginocchia ed il dorso dei piedi a terra
  • Siediti sui talloni e rilassa le spalle, le braccia ed i polsi

Ora prenditi il tuo tempo e rimani in posa fino a quando ne senti il bisogno.

 

Tanti benefici e qualche consiglio

Con la posizione del Cane a testa in giù, sono sufficienti un paio di minuti al giorno per dire addio alle tensioni e godere di altri incredibili vantaggi. Quali?

  • Migliora la flessibilità e la mobilità
  • Migliora la circolazione sanguigna e la digestione
  • Rafforza le braccia, le spalle ed i muscoli della schiena e delle gambe
  • Contrasta il mal di testa, il mal di schiena e restituisce energia

Tanti benefici in pochissimo tempo!

Attenzione: benché sia un esercizio di facile esecuzione, non è indicato per soggetti con lesioni serie alla schiena e al collo, problema di pressione alta e di tunnel carpale.

Proprio perché è una posizione semplice, spesso si prende sottogamba, incappando in alcuni errori che possono compromettere la buona riuscita dell’esercizio.

Qualche esempio?

Prima di tutto – lo ripetiamo sempre – ascolta il tuo corpo! Dai retta alle tue sensazioni e non forzare mai i movimenti. Arriva per gradi alla distensione delle gambe ed eventualmente aiutati con dei mattoni da yoga sui quali appoggiare le mani.

Presta attenzione alla posizione dei polsi (mantenendoli dritti) e delle spalle (tenendole lontane dalle orecchie ed attivando le scapole), in modo da sostenere una postura corretta.

Per non creare troppa tensione dei polsi, allarga le dita e falle aderire completamente al pavimento; se invece il problema è la schiena ricurva, fletti le ginocchia oppure appoggiati con le mani allo schienale di una sedia, mantenendo le braccia distese.

Hai provato a mettere in pratica i nostri consigli?

Ne abbiamo ancora uno in serbo per te!

È gustoso e ottimo per completare il tuo momento di relax: una deliziosa mela Golden Delicious; gialla come il sole d’estate e una carica di vitamine per la tua pelle.

Non sempre serve impegnarsi molto per sentirsi bene, a volte con poco si può fare tanto!

LE PROTAGONISTE

DEL MESE

GRANNY SMITH

Succosa, compatta e croccante, ha un sapore agrodolce e rinfrescante.

GOLDEN DELICIOUS

Dalla polpa fine e succosa, il suo sapore è dolce e leggermente aromatico.

LE NOSTRE TRAINER

FEDERICA
COLOMBO

Nasce come pattinatrice e danzatrice per poi dedicarsi totalmente al fitness. Personal trainer specializzata in Yoga e Pilates. Mela preferita: Golden Delicious.

GAIA
PAGNINI

Fitness trainer, massoterapista e futura osteopata. Il suo obiettivo è il benessere fisico delle persone. Mela preferita: Fuji.

ISCRIVITI AL BLOG

  • Registrandoti confermi di prestare il consenso al trattamento dei dati come da Informativa privacy.

ISCRIVITI AL BLOG

EQUILIBRIO NATURALE

  • Registrandoti confermi di prestare il consenso al trattamento dei dati come da Informativa privacy.